Categoria: 

MERREL SKYRACE COMAPEDROSA 2021

Sottotitolo: 
Come a Livigno vincono ancora Mathys & Dragomir....

26/7/2021
Tags: 
COMAPEDROSA
andorra
skyrunning world series
skyrunning

Daniel Antonioli c'è. L'atleta del CS ESercito (Karpos/Scarpa) centra il terzo posto assoluto e conquista punti preziosi in classifica di circuito....

Il paese di Arinsal e il Parco Naturale della Valle di Comapedrosa, già teatro questo inverno dei campionati mondiali di scialpinismo, hanno ospitato la quarta tappa dei Skyrunning World Series; la coppa del mondo delle corse a fil di cielo.  Banco di prova per circa un migliaio di partecipanti è stata la Merrell Skyrace Comapedrosa by Grifone: 24km di sviluppo con 2.400 m d+ con passaggio in vetta al Pic de les Fonts e al Comapedrosa, la vetta più alta di Andorra.

Ancora una volta, ad imporsi è stato lo svizzero Christian Mathys. Nel gruppo di testa fin dal rifugio Pla de l'Estany al chilometro 14,5, l'atleta elvetico già dominatore della Livigno Skymarathon, ha preso la testa della corsa per poi tagliare il traguardo con il tempo di 2h52'40". Sul podio con lui anche il rumeno Leonard Mitrica (2h57'54") e il lecchese Daniel Antonioli (03h01'51"). Al via anche altri italiani, del team Falchi di Lecco, Luca del Pero 5°, Lorenzo Beltrami 22° e Paolo Bonanomi 31°.

 

 

Al femminile, ancora una volta tutte dietro a Denisa Dragomir. Al comando dall'inizio alla fine, ha stravinto con il tempo di 3h32'03". Sul podio di Arinsal sono salite anche la francese Iris Pessey (03h43'11") e la svedese Lina Elkott Helander (03h45'00").

 

 

Questa è la terza vittoria stagionale di Mathys e la seconda di Dragomir; entrambi sono saldamente al primo posto nella classifica generale. La prossima gara sarà la Tromsø Skyrace il 7 agosto in Norvegia. Il circuito di Skyrunning World Series farà invece nuovamente scalo in Italia a settembre con il ritorno della Grigne Skymarathon.

 

 

 

 

Top 5 femminile: 

Denisa Dragomir (ROM) – Team Merrell – 3h 32‘ 03“

Iris Pessey (FRA) – Team Scott Running – 3h 43‘ 11“

Lina El Kott Helander (SWE) – Team Merrell – 3h 45‘ 00“

Sanna Nora Rebecka (SWE) – Team Merrell – 3h 47‘ 16“

Oihana Azkorbebeitia (ESP) – Team Merrell – 3h 49‘ 40“

 Top 5 maschile:

Christian Mathys (SUI) – Team Swiss Athletics – 2h 52‘ 40“

Leonard Mitrica (ROM) – 2h 57‘ 54“

Daniel Antonioli (ITA) – Team Scarpa – 3h 01‘ 51“

Jordi Alis Sanchez (ESP) – Team Salomon Spain – 3h 03‘ 16“

Luca Del Pero (ITA) – Team Scarpa – 3h 03‘ 57“

 

(José Miguel Muñoz, Francesc Lladó, Cecilia Bellomo, Roger Correm)

Aggiungi un commento