Categoria: 

HERO DOLOMITES 2021

Sottotitolo: 
Sventolano le bandiere di Germania e Lituania....

13/6/2021
Tags: 
sellaronda hero
mtb
dolomiti
selva valgardena

Un’edizione tanto attesa da atleti professionisti e amatori che oggi sono tornati a pedalare sugli iconici percorsi della maratona di mountain bike più dura al mondo.

Un’edizione tanto attesa da atleti professionisti e amatori che oggi sono tornati a pedalare sugli iconici percorsi della maratona di mountain bike più dura al mondo. A completare il podio maschile del tracciato di 86 chilometri Samuele Porro e il colombiano Leonardo Paez; tra le donne che hanno gareggiato sul percorso di 60 chilometri al secondo posto la svizzera Ariane Lüthi seguita dalla austriaca Angelika Tazreiter. 

 

 

Si sono da poco spenti i riflettori di un vero e proprio spettacolo che ha visto come protagonisti i nomi di riferimento del panorama internazionale delle marathon in mountain bike. A Selva di Val Gardena è andata in scena la BMW HERO Südtirol Dolomites 2021 che, con i suoi iconici percorsi, è considerata la maratona di mountain bike più dura al mondo, tanto da essere entrata a far parte della prestigiosa 2021 UCI Mountain Bike Marathon Series.

 

 

IL PODIO MASCHILE

A salire sul gradino più alto del podio maschile della categoria Elite è stato il tedesco Andreas Seewald del Canyon Northwave MTB Team che ha pedalato gli 86 chilometri con 4.500 metri di dislivello del percorso lungo, valicando i passi Gardena, Campolongo, Pordoi e Duron, in 4:26.57. Alle sue spalle, Samuele Porro del Team Trek Pirelli che ha chiuso con 2’13 di ritardo, precedendo Leonardo Paez del Team Giant Polimedical al terzo posto.

 

 

IL PODIO FEMMINILE

Grande spettacolo anche sul fronte femminile, che ha visto le atlete Elite confrontarsi, essendo la BMW HERO Südtirol Dolomites iscritta nel calendario internazionale della UCI Mountain Bike Marathon Series, sul percorso di 60 chilometri con 3.200 metri di dislivello. La gara femminile non è mai stata messa in discussione con la campionessa nazionale della Lituania Katazina Sosna del Team Torpado-Südtirol International MT che ha sempre condotto in testa la gara, e che ha messo la firma in vetta alla classifica 2021 con il tempo di 3:50.45. 

Aggiungi un commento