MESEMONTAGNA 2014 - VEZZANO (TN)

MESEMONTAGNA 2014 - VEZZANO (TN) - A MeseMontagna il camminatore George Meegan

MESEMONTAGNA 2014 - VEZZANO (TN)

A MeseMontagna il camminatore George Meegan

13/11/2014 - Scritto da: Redazione - letto 1422 volte

In 2425 giorni ha percorso 30.000 km a piedi. Secondo appuntamento decisamente interessante per la rassegna Mese Montagna

Domani sera alle ore 20.30 presso il Teatro Valle dei Laghi il protagonista assoluto sarà George Meegan, camminatore inglese che fra il 1977 e il 1983 ha compiuto in 2425 giorni la più lunga camminata ininterrotta di tutti i tempi.
Con il solo ausilio di uno zaino ben attrezzato e di un paio di scarpe da ginnastica, ma anche con il supporto di tanta gente incontrata lungo il cammino, percorse 30 mila chilometri, entrando in contatto con paesaggi, popoli, tradizioni completamente diversi tra loro. Un viaggio epico dalla Terra del Fuoco alle pampas argentine, dai ripidi passi del Perù alla pianura costiera del Messico, dalle praterie dorate degli Stati Uniti alle acque ghiacciate del Mare di Beufort. Un racconto che sarà accompagnato dal duo di chitarre dell’Associazione Musicale Valle dei Laghi composto da Lorenzo Bernardi e Simone Daves.
Meegan spieger&a grave; il motivo che lo spinse ad affrontare una simile avventura e che ha anticipato in tante sue interviste: «ho viaggiato senza denaro – racconta – per essere come le persone intorno a me e ho sempre avuto quel che mi serviva: aiuto, cibo, acqua, ospitalità… Io credo che se vivi in armonia col mondo avrai sempre quello che ti serve».
All’evento sarà presente anche il noto alpinista Fausto De Stefani, che presenterà il progetto di solidarietà dell’associazione "Senza frontiere", che prevede la costruzione in Nepal di scuole per bambini senza fissa dimora, laboratori  artistico-artigianali e ambulatori.

 

Sabato sera, sempre al Teatro Valle dei Laghi, alle ore 20.30 da non perdere lo spettacolo “Galoppa l’Ora”, una suggestiva rappresentazione teatrale che coinvolge il Coro Valle dei Laghi e la Filodrammatica San Genesio di Calavino.
In assoluto si tratta della prima ap parizione in Italia di Meegan, che il giorno successivo prenderà parte alla manifestazione «Il Grande Sentiero» di Bergamo, evento con il quale MeseMontagna da quest'anno collabora attivamente,condividendo la programmazione in Italia. Il suo incontro a Bergamo sarà seguito dalla proiezione in anteprima di «Verso dove», film di Luca Bich, protagonista il celebre alpinista Kurt Diemberger.

DOMENICA A VEZZANO LA GARA DI CORSA IN MONTAGNA "SENTIERO 618"

 

Domenica 16 novembre torna a Vezzano il classico appuntamento di corsa in montagna a staffetta denominato “Sentiero 618”. Si tratta di una suggestiva competizione, giunta alla seconda edizione, inserita nel programma della rassegna Mese Montagna. La competizione prende il nome dal sentiero Sat n.618, sul quale si sviluppa gran parte del precorso oltre a parte del sentiero Stoppani e vede in cabina di regia il Gs Fraveggio con il supporto logistico del Comune di Vezzano e in collaborazione con la Sat di Vezzano e Movimento Verticale.
L’obiettivo di questa competizione è la valorizzazione di un itinerario alla portata di tutti, con splendidi scorci sulla Valle dei Laghi che permette, con piccole deviazioni, di visitare i pozzi glaciali che si trovano lungo il “Sentiero geologico Antonio Stoppani”.

 

Fra i 160 attuali iscritti alla gara a coppie n ella formula staffetta troviamo Giuliano Battocletti, Cristian Giovanazzi, anche se si annuncia come coppia favorita quella composta da Andrea Debiasi e Daniele Pigoni, mentre in campo femminile Lorenza Beatrici e Sabrina Bampi hanno tutte le carte in regola per lasciare il segno. Fra gli altri atleti di livello presenti saranno in gara anche Luca Miori, recente vincitore del Trail del Gavero, che correrà in coppia con la sorella Giulia nella categoria mista. Quindi Marco Facchinelli assieme ad Emanuele Zanetti, e Christian Modena con Daniele Felicetti. Le iscrizioni sono comunque aperte sino a mezzora prima dello start domenica mattina.

 

Oltre alla gara dei big, gli organizzatori hanno previsto anche due diversi appuntamenti meno agonistici, ovvero il “Sentiero 618 young”, a staffetta riservata alle categorie giovnaili e il “Sentiero 618 walking”, una camminata a passo libero sulla distanza degli 8,3 km aperta a tutti.
Il programma pr evede il ritrovo presso il Teatro Valle dei Laghi domenica mattina alle 8, quindi alle 9.30 la partenza della gara a staffetta e della camminata, alle ore 11.30 lo start della gara a staffetta giovani. Seguirà alle 12.30 il pasta party e alle 13.30 le premiazioni.


Aggiungi un commento

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.