CERVINO X TRAIL 2017 - CERVINIA (AO)

CERVINO X TRAIL 2017 - CERVINIA (AO) - Parata di stelle a Cervinia con i successi di Franco Collé & Tadei Pivk

CERVINO X TRAIL 2017 - CERVINIA (AO)

Parata di stelle a Cervinia con i successi di Franco Collé & Tadei Pivk

10/07/2017 - Scritto da: Luca Casali - letto 802 volte

Il poker di Franco Collé sulla 60 km, la prima volta di Pivk sulla Short Race...

Poker. Franco Collé ha vinto per la quarta volta il Cervino X Trail, gara da 60 chilometri di lunghezza e quasi 4000 metri di dislivello, disputata sabato con partenza e arrivo a Cervinia e sviluppo tra la Valtournenche e la Val d'Ayas. E' la più longeva gara valdostana e quest'anno è arrivata all'ottava edizione.

 

Collé ha chiuso dopo otto ore e 8'. "Una gara magnifica, con un paesaggio bello da togliere il fiato e un caldo che ci ha messo a dura prova". Ha forzato sin dall'inizio e ha preso subito un buon margine sull'emiliano di Modena Matteo Pigoni, poi secondo al traguardo. Terzo posto per Rolando Piana, quarto per Diego Vuillermoz. "E' stata una gara durissima - ha detto -. Sono arrivato sfinito ma molto contento". Quinto posto per Aldo Christille; sesto per il fratello Carlo. Nella gara femminile a vincere è stata la traileuse di Valtournenche Tatiana Locatelli. "Vincere in casa è bellissimo - ha detto -. Sono ancora agli inizi della preparazione e non mi aspettavo di poter andare cosi bene". Ha preceduto la britannica Mel Price ed Emanuela Scilla Tonetti. Percorso impegnativo che ha fatto tanta selezione con una sessantina di concorrenti. dei duecentosessanta partiti, che sono rimasti fuori dal cancello orario di Champlève. I trailer sono stati avvertiti dopo il traguardo dell'incidente mortale occorso fuori gara a Luca Borgoni, il 21 piemontese di Cuneo impegnato nel Vertical, altra gara del programma del Cervino X Trail vinto da Denis Trento e dall'andorrana Stephanie Jimenez, poi annullato.

 

A PIVK Il CERVINO SHORT
"Ho fatto una preghiera per lui. Abbiamo corso tutti con il pensiero rivolto a Luca. La vita va avanti ed è stato giusto gareggiare. Era uno di noi e l'abbiamo onorato così". Tadej Pivk, friulano già vincitore in Coppa del Mondo, nelle World Series dell'Isf, stato il dominatore del Cervino X Trail sul percorso da 30 chilometri di lunghezza, poi ridotto a 20 per il maltempo, disputato nella seconda giornata del programma di gare. Pivk ha vinto facile con più di 5' sul valdostano Stefano Stradelli. "Non credevo di poter andare così bene - ha detto -, perché non ho ancora corso molto quest'anno". Terzo posto, a 9', per il ligure Davide Cavallotti. "Gareggiare in questo contesto e sotto il Cervino è magnifico". Poi il primo straniero, l'inglese di Birmingham Samuel Anderson, arrivato 15' dopo Pivk. "E' la prima volta che vedo il Cervino - ha detto -. Sono rimasto ammaliato". Tra le donne podio per due terzi inglese con Sara Willhoit che ha preceduto la connazionale Anna Barlett di 18" secondi. Terzo posto per la prima italiana, Anna De Biase, a 11'.


Aggiungi un commento

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.