ZACUP 2017- PASTURO (LC)

ZACUP 2017- PASTURO (LC) - Sulla Grigna campioni a caccia di un titolo tricolore...

ZACUP 2017- PASTURO (LC)

Sulla Grigna campioni a caccia di un titolo tricolore...

13/09/2017 - Scritto da: Maurizio Torri - letto 496 volte

Sul selettivo tracciato di 27,5 km (2.650 metri D+) disegnato intorno alla Grigna, verranno infatti decretati i migliori skyrunner italiani della stagione...

Giorni di frenetico lavoro per gli uomini del Team Pasturo che stanno definendo gli ultimi dettagli in vista di una ZacUp che si preannuncia stellare.  Domenica,  sul selettivo tracciato di 27,5 km (2.650 metri D+) disegnato intorno alla Grigna Settentrionale, verranno infatti decretati i migliori skyrunner italiani della stagione. 

 

 

A caccia di un successo prestigioso, ma anche di un titolo che vale la stagione, il campioncino di casa Daniel Antonioli, il giovane premanese Mattia Gianola, il “local” Davide Invernizzi, i piemontesi Paolo Bert, Cristian Minoggio e l’orobico Fabio Bazzana. Anche al femminile sarà gara vera con l’azzurra di mountain running Lisa Buzzoni, chiamata a guardarsi le spalle dalla lariana Arianna Oregioni, dalla “Valetudo Girl” Victoria Pejak, dalla bergamasca Martina Brambilla e dalla genovese Cecilia Pedroni.

 

 

Ruolo di outsider, al maschile, per gli esperti Clemente Belingheri, Franco Sancassani, mentre al femminile tifo delle grandi occasioni sarà riservato a Debora Benedetti.  Pur non essendo in lizza per il titolo nazionale, i rumeni Viorel Palici e Denisa Dragomir contribuiranno ad alzare non poco il livello dell’evento, lottando per il successo di giornata.

 

Livello e tanti numeri per questa super classica di fine stagione. In vista della chiusura iscrizioni prevista per giovedì sera, presso la segreteria lecchese si sono già accreditati quasi 400 corridori del cielo. Il motivo di tale successo è da ricercare nella passione organizzativa di un team giovane e motivato, nel fascino di una montagna mitica, nella tecnicità di un tracciato per veri gourmet, ma soprattutto nella maniacale attenzione che Alberto Zaccagni e il suo staff dedicano a ogni singolo concorrente. Attenzione che spazia dall’accoglienza, al tifo lungo il percorso, ai ristori sempre generosi, per arrivare a un pacco gara che quest’anno prevede una bella felpa e tanti prodotti tipici locali.  
Per iscrizioni e maggiori informazioni è possibile visitare il sito: www.zacup.it

Programma.
Sabato

ore 14:00/18:00 Consegna dei pettorali presso la Scuola Elementare di Pasturo ore 17:30 S.Messa a Pasturo 

Domenica
ore 6:30-7:30: Ritiro pettorali
ore 7:30: Ritrovo atleti
ore 8:00: Spunta atleti
ore 8:30: Partenza Vª edizione
ore 11:20: Arrivo primi concorrenti
ore 14:30: Chiusura linea di arrivo
ore 15:00: Premiazioni


Aggiungi un commento

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.