Categoria: 

VIGOLANA SKYRACE 2018 - VIGOLO VATTARO (TN)

Sottotitolo: 
Andrea De Biasi profeta in patria... Classifiche on line!!

5/8/2018
Tags: 
vigolana skyrace 2018
vigolo vattaro
trentino
skyrunning

In campo femminile la lotta è stata tra Francesca Pretto, specialista delle lunghe distanze, ed Elisa Presa. Terza Giulia Scardoni...

Andrea Debiasi non tradisce le attese e sul tracciato di casa non perdona: è sua la prima edizione della Vigolana Skyrace, la corsa a fil di cielo che oggi ha festeggiato la sua prima edizione. 

Un battesimo positivo per la gara delle creste della Vigolana: oltre duecento atleti hanno affrontato infatti i 20 chilometri e 1.700 metri di dislivello con partenza e arrivo a Vigolo Vattaro e spettacolari passaggi su Becco di Filadonna, cima Vigolana e cima Ceriola. Percorso estremamente tecnico, ma promosso da tutti i partecipanti, top runner e semplici appassionati. 

Debiasi (che è anche anima del comitato organizzatore) è partito subito agguerrito. Allungando nella prima salita verticale fino al Becco di Filadonna e poi controllando fino al traguardo: 2.11.40 il risultato finale. Più combattuta la sfida per il secondo posto, con David Thoeni tallonato da Christian Modena: il trentino ha recuperato in discesa ma non è riuscito (per pochissimo) a raggiungere l’altoatesino. Secondo Thoeni in 2.15.04, terzo Modena in 2.15.11. Quarto posto per l’altro atleta di casa, componente del comitato organizzatore, Fabiano Roccabruna (2.20.58).  Quinto Giordano Passerini.

«Sono felicissimo del mio risultato - ha commento Debiasi -. Vincere la gara di casa - ha aggiunto - è una soddisfazione. E anche il tifo sul percorso è stato super. Meglio di così non poteva andare».

 

In campo femminile la lotta è stata tra Francesca Pretto, specialista delle lunghe distanze, ed Elisa Presa. Pretto è passata per prima al gran premio della montagna ma poi Presa si è fatta sotto, superando Pretto e chiudendo con un buon vantaggio: 2.52.40 il suo tempo, 2.54.07 quello di Pretto. Terza una delle favorite, Giulia Scardoni, che ha concluso in 2.58.08. Quarta l’atleta di casa Elena Sassudelli (3.02.17).

Al termine della gara, terzo tempo a Vigolo Vattaro.  Clicca qui per le classifiche!!

Aggiungi un commento