BELLAGIO SKYRACE 2017 - BELLAGIO (CO)

BELLAGIO SKYRACE 2017 - BELLAGIO (CO) - Poco meno di un mese alla Sky di Bellagio....

BELLAGIO SKYRACE 2017 - BELLAGIO (CO)

Poco meno di un mese alla Sky di Bellagio....

29/09/2017 - Scritto da: Redazione - letto 1953 volte

Sul Lago di Como un weekend all’insegna della corsa con il nuovo vertical, la classica skyrace, la half skyrace e la minisky...

Si avvicina l’autunno, le faggete e i boschi di larici cominciano a dipingere le montagne che sovrastano il Lago di Como. A poco meno di un mese dall’evento stanno arrivando numerose le iscrizioni, attualmente oltre 200 quelle già pervenute e effettuate tramite il sito www.bellagioskyteam.it. Grande attenzione al pacco gara da parte dell’Nsc Bellagio Skyteam: ogni anno, oltre al gadget tecnico vengono inseriti prodotti delle aziende del territorio. Ma conviene affrettarsi perché al raggiungimento dei 600 iscritti le iscrizioni chiuderanno.

 

 

Non si è mai fermata la macchina organizzativa per l’edizione numero 4 della Bellagio Skyrace. Con il pieno sostegno dell’amministrazione comunale, l’impegno dei volontari e degli sponsor che hanno creduto da subito in questo evento, l’Nsc Bellagio Skyteam di Franco Sancassani porta ogni anno a Bellagio migliaia di skyrunner, promuove e diffonde la passione per questa disciplina. La corsa bellagina cresce e diventa sempre più internazionale, atleti dal Regno Unito, Usa, Belgio, Olanda, Francia, Svizzera, Spagna si sono riservati un posto in griglia per gli eventi del weekend lacustre dedicato allo skyrunning.

 

 

Sabato 21 e domenica 22 ottobre, due giorni di corse. Sabato pomeriggio si disputerà il vertical NscK1, prima edizione di un evento fortemente voluto dal team di Sancassani per creare un’offerta davvero completa ai corridori di montagna che giungeranno a Bellagio. Partenza dalla piazza di San Giovanni e arrivo a quota 1050 metri del Belvedere del monte Nuvolone per uno sviluppo totale di 4,3 km con un dislivello up di 810 metri.

 

 

La mattina seguente focus sulla Bellagio Skyrace e le gare di contorno. La Bellagio Skyrace, vinta lo scorso anno da Tadei Pivk e Ingrid Mutter, è la gara regina, con i suoi 28,5 km e 1850 m d+; cima Coppi il monte San Primo, 1680 m slm. La Bellagio Half Skyrace è pensata per dare la possibilità ai neofiti dello skyrunning di apprezzare una porzione dell’itinerario della vera sky senza però transitare in vetta al monte San Primo. Per i più piccoli confermata la Mini Skyrace, gara promozionale all’interno dei giardini di Villa Melzi. Per tutti passerella finale dell’ultimo chilometro all’interno del parco dei giardini di Villa Melzi; dall’ingresso sud (piazzetta di Loppia) si attraversano i 700 metri di uno dei parchi più belli d’Italia che porterà i corridori al traguardo sul lungolago Europa.

Ulteriori informazioni sul sito ​​www.bellagioskyteam.it​ ​


Aggiungi un commento

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.