Categoria: 

30PASSI SKYRACE & VERTICAL 2018 - MARONE (BS)

Sottotitolo: 
A Marone si apre il fine settimana dedicato allo skyrunning

4/5/2018
Tags: 
30 passi skyrace
30 passi vertical
marone
brescia

Grandi aspettative per il nuovo percorso della Skyrace e ottime possibilità di abbattere i record nella Vertical Race....

Sabato mattina, a Marone sulle sponde del Lago d’Iseo, si aprirà ufficialmente il fine settimana dedicato allo skyrunning, e con esso il Vertical Kilomter World Circuit 2018 e La Sportiva Mountian Running Cup 2018.

Per quanto riguarda i top runner iscritti nella Skyrace figurano, Mattia Tanara, Gil Pintarelli, Paolo Bert (vincitore 2017), Andrea Rota, Andrea De Biasi, Luca Miori, Daniel Antonioli, Davide Invernizzi e Mattia Gianola.
Nella gara rosa si contenderanno la vittoria finale Martina Valmassoi, Katrine Villumsen, Francesca Rusconi, Paola Gelpi e Mattana Mallaurie.

Nel Vertical Race è arrivata la conferma di Davide Magnini atleta dell’Esercito vincitore della passata edizione. A dare filo da torcere al giovane atleta trentino ci saranno, Pascal Egli, Alberto Vender, Adrien Perret, Simone Eydallin, Teixido Ferran, Patrick Facchini, Hannes Perkamm, Nicola Pedergnana, Luka Koavcic e Manuel Da Col. Tra le donne risultano iscritte Christel Dewalle, Antonella Confortola, Corinna Ghirardi, Giulia Compagnoni, Stephanie Jimenez e Hillary Gerardy
.
Alle ore 10:15 sarà dato il via alla Mini Skyrace gara riservata ai più piccoli. I ragazzi delle scuole elementari e medie si cimenteranno su due percorsi a loro dedicati, dopo aver corso lungo qualche centinaio di metri potranno alzare le braccia sotto lo stesso portale di arrivo dove il giorno successivo i campioni dello Skyrunning mondiale apriranno e chiuderanno la Trentapassi Skyrace.

La partecipazione all’evento è aperta e libera a tutti, unica richiesta obbligatoria è la presentazione di copia di certificato medico di idoneità alla pratica sportiva non agonistica. In piazza a Marone festeggeranno lo skyrunning circa 300 ragazzi di cui 120 in gara.


 

Domenica 6 maggio invece si correranno la Trentapassi Skyrace con 23,4 chilometri e 1860 metri di dislivello, e la spettacolare Vertical Race, gara di sola salita con 1050 metri di dislivello per 3,5 chilometri di sviluppo.

La gara di apertura de La Sportiva Mountain Running Cup 2018 si svilupperà lungo il nuovo percorso di 23,5 chilometri di sviluppo con 1900 metri di dislivello positivo, caratterizzato da due salite tecniche con passaggi su roccia e su creste aeree. Alcuni tratti saranno attrezzati con delle corde fisse. 

L’organizzazione per motivi di sicurezza ha inserito un solo cancello orario al termine delle prima discesa, all’arrivo nel centro abitato di S. Antonio, (nono chilometro), ove gli atleti che arriveranno oltre le 3 ore verranno fermati prima di tornare a salire in cresta. L’altro unico limite è fissato nel tempo massimo di 5 ore all’arrivo. 
Lungo il percorso gli atleti troveranno otto ristori: a metà della prima salita, sulla cima Trentapassi, al termine della prima discesa in località S.Antonio, sulla cima della seconda salita, in località Croce di Zone, in località Bar Centrale nel centro abitato di Zone, in località Il Chiosco a Cislano prima di tuffarsi attraverso le Piramidi verso l’arrivo sul lungo lago di Marone dove troveranno il ristoro d’arrivo e potranno andare al pasta party offerto dall’organizzazione. 

 

L’entrata in griglia è prevista dalle ore 9:20 mentre la chiusura sarà alle ore 10 quando sarà illustrato il briefing tecnico.
L’utilizzo dei bastoncini è possibile, a metà della salita è fornito un servizio di recupero bastoncini (personale dell’organizzazione riporterà a valle nel parterre di partenza i bastoncini per il successivo ritiro da parte degli atleti). E’ possibile che, in funzione del meteo del giorno stesso e delle condizioni del terreno, il direttore di gara e di percorso decidano che i bastoncini non siano del tutto utilizzabili o lo siano solo parzialmente).
I tempi di passaggio previsti dall’organizzazione sono i seguenti: partenza 10:15, ore 11 passaggio sulla Cima Trentapassi, ore 11:10 passaggio nel centro abitato di Sant’Antonio a fine prima discesa, ore 11:20 passaggio in località Pado, al termine della seconda salita tecnica, ore 11:30 passaggio in località Forcella di Coloreto ove ci sarà un incrocio con il percorso di discesa, ore 11:45 passaggio nel centro abitato di Zone in località Bar Centrale, ore 12:00 passaggio a Cislano in località il Chiosco, ore 12:10 arrivo atteso del primo concorrente al traguardo in piazza a Marone.
 

Aggiungi un commento