THE NORTH FACE MOUNTAIN FESTIVAL 2017

THE NORTH FACE MOUNTAIN FESTIVAL 2017 - Più di 800 partecipanti hanno vissuto un week end all’insegna dell’avventura

THE NORTH FACE MOUNTAIN FESTIVAL 2017

Più di 800 partecipanti hanno vissuto un week end all’insegna dell’avventura

05/10/2017 - Scritto da: Redazione - letto 142 volte

Una folla di entusiasti campeggiatori ha celebrato il passaggio dall’estate all’autunno con il The North Face® Mountain Festival...

Persone provenienti da 29 paesi si sono riuniti a Lauterbrunnen, ai piedi dell’Eiger, per la seconda edizione di questo evento.

Quattro giorni all’insegna dello sport outdoor e dell’esplorazione: più di 41.000 metri scalati e quasi 600 km percorsi insieme agli atleti del team The North Face® tra cui Lizzy Hawker, Simone Moro e David Göttler.

 

I partecipanti all’evento hanno potuto sbizzarrirsi scegliendo tra una variegata proposta di attività: trail running, climbing, escursionismo, paragliding, canyon jumping, canyoning, rafting e alpinismo, approfittando dei consigli e dell’esperienza degli atleti presenti.

 

Non solo sport estremi al Mountain Festival: il Campo Base dell’evento ha infatti offerto ai partecipanti numerosi momenti di svago, relax e divertimento. Lezioni di fotografia outdoor, di cucina per le spedizioni, di nutrizione sportiva…questo e molto altro per fornire ai partecipanti tutte le informazioni e i suggerimenti utili a celebrare al massimo la cultura dell’outdoor, anche dopo l’attività sportiva.

 

Non sono mancati momenti di grande ispirazione, come la proiezione in anteprima mondiale del film con protagonista il climber Hansjörg Auer, ed emozionanti storytelling con gli altri atleti.

Vicki Bohlbro, Brand and Retail Marketing Director di The North Face EMEA ha commentato: “La seconda edizione del Mountain Festival The North Face® ha ripreso le fila dell’evento inaugurale tenutosi lo scorso anno. Ogni partecipante è arrivato carico di entusiasmo e con la voglia di partecipare ad ogni sessione prevista. L’aspetto migliore di questo evento è che ci sono state proposte adatte a tutti, esperti o principianti, che hanno condiviso le proprie passioni accompagnati degli atleti del nostro team. Il desiderio di ognuno di sentirsi coinvolto è stata una vera fonte di ispirazione ed è stato emozionante vedere l’amore per l’outdoor espresso da così tante persone, tutte insieme”.


Aggiungi un commento

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.