Categoria: 

CIASPOLEDA 2012 - LIVIGNO (SO)

Sottotitolo: 
Domenica sfida tra le stelle a Livigno...

15/3/2012
Tags: 
ciaspoleda
2012
livigno
sondrio
ciaspole
gara
presentazione

Milesi, Longa, Iozzia e non solo per l'edizione 2012....

Alla gara con le racchette da neve di domenica 18 marzo assisteremo al duello “invernale” tra la regina di casa Marianna Longa, e la forte maratoneta Ivana Iozzia, le due atlete che si sono spartite le ultime 7 edizioni della Stralivigno (la maratonina che si svolge in estate). Tra i maschietti l’uomo da battere è il bergamasco Davide Milesi.
Attesi al via oltre 500 partenti, un numero che conferma il successo della formula di gara.

 

 
C’è una sfida “estiva” che è destinata a ripetersi la prossima domenica sulle nevi di Livigno, ed è quella tra l’ex fondista azzurra Marianna Longa e la fortissima podista Ivana Iozzia. Infatti è dal 2005 che le due avversarie (ma amiche nella vita) si spartiscono il gradino più alto del podio con un bilancio di quattro vittorie per la fondista livignasca contro tre della maratoneta di Como (per Marianna le vittorie salgono a cinque se consideriamo anche quella del 2000, l’edizione di esordio della mezza maratona d’altura di Livigno che si tiene a cavallo tra luglio e agosto e che attira oltre mille posti.

 

 

Numeri importanti anche in vista della Ciaspoleda di domenica 18 marzo che oltre alle due stelle dell’endurance nazionale, vedrà “metà di mille” partecipanti sfidarsi nell’evento amatoriale con le racchette da neve. «Puntiamo ragionevolmente a superare le 500 iscrizioni perché a pochi giorni dalla manifestazione siamo già a quota 450 partenti – ha commentato Fabiana Salvadori dell'ufficio Eventi di APT Livigno - e questi numeri ci confermano che la Ciaspoleda sta entrando nei cuori degli appassionati».

 

 

E non solo appassionati, perché al via ci sarà anche Davide Milesi, il maratoneta bergamasco (con un lungo palmares nello scialpinismo) che ha trovato nelle ciaspole una seconda giovinezza. Milesi infatti sarà al via con il pettorale numero 1 in quanto vincitore della passata edizione e leader della classifica parziale del trittico “Coppa Lombardia” che unisce le principali gare della regione: dopo la Caspolada di Vezza d'Oglio dello scorso 4 febbraio e la Ciaspalot a Pisogne (BS) del 3 marzo, la Ciaspolèda di Livigno chiude il circuito. E se Milesi è il favorito tra gli uomini occhi puntati su Mirella Bergamo dell’Atletica Valsugana che, dopo il secondo posto dello scorso anno, potrebbe guastare i piani a Longa e Iozzia.

 

E in vista della Ciaspoleda confermati i due tracciati messi a punto dall’organizzazione: il percorso di 7,5 chilometri per la prova competitiva, mentre per la camminata sono previsti due itinerari di 7,5 e 3 chilometri.

Il via della gara è fissato per le 11 di domenica 18 marzo, con partenza e arrivo dal Centro Fondo di Livigno, e poi tutti a Plaza Placheda per il pasta party e le premiazioni.

 

Aggiungi un commento