Categoria: 

CASPARETHA 2015 - CANALE D'AGORDO (BL)

Sottotitolo: 
Il Ciaspatour torna con una tappa da luna piena.....

Redazione
3/2/2015
Tags: 
Casparetha
canale d'agordom
belluno
ciaspolata

A Canale d’Agordo è tutto pronto per l’ottavo appuntamento del circuito promosso da Ng Timing e LaFuma. Attesi centinaia di appassionati.

Dopo le due prove auronzane di Misurina, prosegue il Ciaspatour Dolomiti, il circuito dedicato alle ciaspe organizzato da Ng Timing con la collaborazione tecnica di LaFuma. Sabato 7 febbraio l’appuntamento è di quelli da non perdere: alle 20.15 (un quarto d’ora dopo la partenza degli scialpinisti) dalla piazza di Canale d’Agordo prenderà infatti il via la decima edizione della Casparetha, senza dubbio uno degli appuntamenti più famosi per i ciaspolatori. Non ci sono problemi di meteo: la neve caduta la scorsa settimana ha imbiancato tutto il percorso, che come da tradizione si snoderà per i primi 600 metri lungo le vie del paese di Papa Luciani, per poi risalire la Valle di Gares lungo la pista ciclabile, fino a giungere, dopo 5 km e 200 metri di dislivello, al camping Lastei. Una vera festa delle ciaspe, che si fregia del patrocinio della Fondazione Unesco e alla quale sono attesi centinaia di appassionati. Ricco anche il contorno, a cominciare dal punto di ristoro di metà percorso, dove saranno serviti gulasch e minestra d’orzo in piccoli cestini di pane, accompagnati dagli immancabili thè e vin brulè e dall’animazione dei “Tirataie”. Ma la festa comincerà prima della partenza e proseguirà dopo. Alle 19,45 un grande spettacolo pirotecnico saluterà atleti e spettatori, mentre al termine della gara pasta-party con musica per tutti e, a partire dalle 23, via alle premiazioni ufficiali: saranno premiati i primi tre classificati e verranno estratti 10 premi a sorteggio, oltre al super premio finale, un weekend per due persone in una SPA di Abano Terme. Prima della festa finale con i migliori dj delle Dolomiti, sarà consegnato anche un premio speciale ai donatori del sangue.

 

Le iscrizioni, del costo di 20 euro, si possono effettuare online dal sito www.casparetha.it o direttamente dal sito web di Ng Timing fino alle ore 24 di giovedì 5 febbraio, oppure venerdì e sabato direttamente presso la sede della Pro loco di Canale d’Agordo. In ogni caso, le iscrizioni si chiuderanno al raggiungimento dei 1000 partecipanti. Per agevolare le operazioni di parcheggio, ritiro dei pacchi gara e ritiro ciaspe, gli organizzatori ricordano di presentarsi a Canale d’Agordo con congruo anticipo e muniti della ricevuta di pagamento. Per chi ne avesse la necessità, è possibile noleggiare le ciaspe al costo di 5 euro. Il ritiro di queste ultime si potrà effettuare a partire dalle ore 18 di sabato 7 febbraio.

 

 

Dopo la tappa agordina il Ciaspatour Dolomiti si sposterà in Cadore, dove domenica 15 febbraio è in programma la Ciaspalonga delle Marmarole. Tutte le informazioni sono disponibili nel sito www.ngtiming.com.

 

Aggiungi un commento