Categoria: 

HAUTE ROUTE STELVIO 2018 - BORMIO (SO)

Sottotitolo: 
Mortirolo e Gavia nella seconda tappa...

10/6/2018

Gran Bretagna ancora super con Clarke e Graham che bissano il dominio della prima frazione...

Dopo quella con doppia ascesa allo Stelvio ieri, la Haute Route Stelvio 2018 ha vissuto un'altra tappa di grandissima intensità. Per la giornata di oggi, sabato 9 giugno, la seconda frazione della ciclosportiva proposta da OC sport (www.ocsport.com) proponeva la Bormio – Gavia: 121 chilometri e 3800 metri di dislivello positiva. Al contrario della prima tappa, il meteo è stato favorevole: soleggiato nella prima parte, leggermente coperto nella seconda. Partenza su ritmi sostenuti, con i protagonisti della prima giornata che hanno nuovamente fatto valere il loro spunto. I più bravi sono stati i britannici Callum Clarke e Rupert Graham, ancora primo e secondo, rispettivamente con il tempo di 3h13'40" e 3h15'42" (la classifica della Haute Route tiene conto dei soli tratti cronometrati). Bel terzo posto del bergamasco Alberto Maffessanti, al traguardo in 3h18'23". Altri due italiani hanno chiuso nella top: Gherardo Marcolin, settimo (3h21'01"), e Filippo Fessia, ottavo (3h23'15")      Tra le donne, Arianna Marchesini ha bissato il successo della prima tappa: l'emiliana, al traguardo in 3h57'19", ha nuovamente preceduto la campionessa dello sci alpinismo Laetitia Rox (4h09'40"). A completare il podio l'elvetica Crystel Matthey (4h19'10).Le graduatorie generali sono guidate da  Callum Clarke e Arianna Marchesini. Domani, domenica 9 giugno, la terza e conclusiva tappa della Haute Route Stelvio 2018: la chiusura è affidata alla cronometro da Bormio al Passo dello Stelvio, 21 chilometri, per 1.549 metri di dislivello positivo.Link per visualizzare le classifiche della Haute Route e per conoscere i dettagli dell'evento: https://www.hauteroute.org/live

Aggiungi un commento