Categoria: 

DOLOMITICA BRENTA BIKE 2018 - PINZOLO (TN)

Sottotitolo: 
Percorsi di 55 km (competitivo) e 42 km (non competitivo – novità)

Pinzolo, Madonna di Campiglio e gli sterrati della Val Rendena protagonisti. Due percorsi e spettacolo garantito....

La Dolomitica Brenta Bike 2018 sarà ancora una volta il quarto appuntamento di Trentino MTB, una sfida sulle ruote grasse di scena il 1° luglio al cospetto delle Dolomiti di Brenta e sugli sterrati di Pinzolo e Madonna di Campiglio. Due i percorsi proposti: un competitivo di 55 km e 2300 metri di dislivello e, novità assoluta, un non competitivo di 42 km e 1500 metri di dislivello che farà salire in sella anche i non agonisti o i meno “attenti alla classifica”. 

 

 

Avvincenti i tracciati di gara, il competitivo presenta la mirabile impennata Top Peak – Graffer al 28% di pendenza massima, fra salite e discese a perdifiato con “molti più chilometri su sentiero e single track”, annuncia il C.O. della Dolomitica Brenta Bike. Il non competitivo sarà comunque tutto da vivere, con la salita più lunga ‘Circinà’ a sfornare una pendenza massima del 20%. Alla modica cifra di 25 euro ci si può già iscrivere, ricordando che sabato 30 giugno ai più piccoli sarà riservata la “Dolomini”.

 

 

Numerose anche le attrazioni da vedere e da gustare, avendo come punto di partenza il Brenta Bike Park di Pinzolo, a cominciare da Madonna di Campiglio, nota stazione di soggiorno invernale nonché uno dei maggiori poli sciistici a livello nazionale, ma capace di regalare sorprese anche in estate.

 

 

 

 

Nel Parco naturale provinciale Adamello-Brenta si trovano invece le belle cascate di Nardis, gettandosi in valle da quota 921 metri, ma l’intera Val Genova è uno spettacolo e la più estesa area protetta della provincia di Trento, non a caso nota come la “valle delle cascate”.