RED BULL 400 2017 - PREDAZZO (TN)

RED BULL 400 2017 - PREDAZZO (TN) - Matjaz Miklosa (SLO) e Margaret Reeves (AUS) si aggiudicano la vittoria della gara breve più ripida al mondo...

RED BULL 400 2017 - PREDAZZO (TN)

Matjaz Miklosa (SLO) e Margaret Reeves (AUS) si aggiudicano la vittoria della gara breve più ripida al mondo...

03/07/2017 - Scritto da: Redazione - letto 311 volte

Oltre 400 atleti si sono sfidati per conquistare nel minor tempo possibile la cima del trampolino di salto con gli sci dello Stadio G. Dal Ben di Predazzo...

Si è svolta in Val di Fiemme la prima edizione italiana di Red Bull 400, la gara che ha visto oltre 400 atleti sfidarsi per conquistare nel minor tempo possibile la cima del trampolino di salto con gli sci dello Stadio G. Dal Ben di Predazzo (Trento). Il faticoso percorso di soli 400 metri, ma con una pendenza del 78% ha messo a dura prova muscoli e fiato dei partecipanti, suddivisi in tre categorie: individuale uomini, individuale donne e staffette.

A far registrare il miglior risultato assoluto è stato lo sloveno Matjaz Miklosa con un tempo di 03:41.26, seguito sul podio della categoria uomini dallo slovacco Tomáš Čelko (03:55.46), già vincitore nelle edizioni di Bischofshofen (Austria) e Harrachov (Repubblica Ceca) nel 2016. Terzo classificato l’atleta Red Bull Alessandro Pittin (03:58.33), campione della Nazionale Italiana di Combinata Nordica con 15 podi in Coppa del Mondo, bronzo olimpico a Vancouver 2010 e argento Mondiale a Falun 2015.

Nella prova individuale donne è stata l’australiana Margaret Reeves (05:03.80) ad aggiudicarsi la vittoria, alle sue spalle la fondista italiana e medaglia olimpica Antonella Confortola (05.08.18) e la runner valdostana Roberta Jacquin (05:16.82).

Vincitori nella staffetta a quattro Braito, Mariani, Delvai e Ticcò, con un tempo di 02:24.65.

 

 

 

Il prossimo 15 luglio i primi classificati delle categorie individuale uomini e individuale donne saranno chiamati a Titisee-Neustadt (Germania) per partecipare al Red Bull 400 World Championship.

Dopo aver fatto segnare il sold out nelle iscrizioni, l’edizione inaugurale di Red Bull 400 a Predazzo ha registrato anche un grande successo di pubblico, con oltre 2.000 spettatori giunti allo Stadio del Salto per assistere alla gara e fare il tifo per i partecipanti.

L’evento è stato anche l’occasione per promuovere la raccolta fondi a favore della squadra di wheelchair rugby dei Romanes, con l’obiettivo di acquistare una nuova carrozzina per il team. Per sostenere l’iniziativa 8 campioni di rugby nazionale si sono messi alla prova affrontando la ripidissima salita del Dal Ben.


Aggiungi un commento

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.