Categoria: 

OUTDOORTROPHY 2010

Maurizio Torri
21/1/2010

La nona edizione della staffetta estrema outdoortrophy si svolgerà il 14 agosto 2010 a Lingenau/Vorarlberg (Austria). Al campionato non ufficiale di sport outdoor parteciperanno atleti di altissimo livello e dilettanti. Il termine ultimo per la registrazione è il 14 luglio 2010

Lo splendido Vorarlberg è ancora completamente innevato, ma i preparativi per il più spettacolare evento di sport estremo dell'estate procedono a pieno ritmo. Il 14 agosto, in occasione della nona edizione dell'outdoortrophy, saranno ospitati nella foresta di Bregenz i protagonisti a livello mondiale di corsa in montagna, parapendio, kayak e mountain bike. Durante il campionato mondiale non ufficiale di sport estremo, si sfideranno i vincitori delle olimpiadi, i campioni mondiali ed europei, professionisti e dilettanti, donne e uomini da tutto il mondo.

In premio 12.000 euro

"Ancora una volta, sono attesi protagonisti internazionali di grosso calibro" spiega il responsabile della competizione Chris Alge. "Le numerose richieste provenienti dai diversi paesi dimostrano che l'outdoortrophy si è affermato a livello internazionale come la competizione di squadra più dura al mondo". Il premio nella categoria professionisti è stato alzato a 12.000 euro. Accanto agli sportivi professionisti, Alge vuole mettere al centro dell'attenzione anche i dilettanti che parteciperanno: "Ciò che fanno i numerosi sportivi dilettanti in questa competizione a squadre suscita il mio rispetto".

Una sfida con se stessi

L'outdoortrophy inizia con una corsa in montagna di 15 chilometri, con un dislivello di 1.400 metri. Quando il corridore giunge sul Niedere, dopo un breve tratto di corsa si lancia con il parapendio in direzione della centrale elettrica di Andelsbuch. Deve girare attorno ad una boa e cimentarsi con un atterraggio in un punto prestabilito, per poi passare il testimone allo sportivo successivo. Il terzo atleta disputa la gara in kayak sulle rapide del Begrenzerache, supera una cascata e uno slalom con eskimo, prima che il partecipante n. 4 inizi l'ultima tappa in mountain bike. Accanto a una categoria per professionisti e una per dilettanti (uomini e donne), è presente un'altra categoria per squadre aziendali.

Una festa leggendaria

Il divertimento è assicurato non solo dalle gare, ma anche dalle attività di contorno. I piloti di Draco Volans sapranno stupire con uno spettacolo di parapendio acrobatico e di base jumping da un elicottero. I bambini potranno disegnare, suonare il tamburo, fare lavoretti ed esercitarsi con la parete da arrampicata. La premiazione dell'evento avviene nell'ormai celebre "outdoornight" del sabato sera, in compagnia della band "Die dicken Kinder" che scalderà l'atmosfera di questa straordinaria competizione. Per maggiori informazioni e per le foto, visitare www.outdoortrophy.com.

Aggiungi un commento