LA GRANDE CORSA BIANCA 2016 - PONTE DI LEGNO (BS)

LA GRANDE CORSA BIANCA 2016 - PONTE DI LEGNO (BS) - Edizione 2016 nel segno di Nicola Bassi....

LA GRANDE CORSA BIANCA 2016 - PONTE DI LEGNO (BS)

Edizione 2016 nel segno di Nicola Bassi....

24/01/2016 - Scritto da: Laura Zampatti - letto 1855 volte

Eccellente performance per Nicola Bassi, classe '87, che ha chiuso "La Grande Corsa Bianca" dopo solo 25ore e 10minuti....
 

Anche per questa terza edizione la grande avventura camuna è stata una prova al cardiopalma sullo scorrere delle ore e dei minuti. 145 km di pura fatica ed adrenalina, su un percorso ad anello illuminato di giorno da un tiepido sole e dalla luna piena di notte.

 

A prendere il via, giovedì pomeriggio dalla piazza di Pontedilegno, sono stati 59 intrepidi, suddivisi nelle tre categorie, runners, ski e bike. Fin dai primi chilometri a tenere testa alla gara sono stati Valerio Mondini, atleta di casa e già vincitore delle due passate edizioni e Giancarlo Neuret, entrambi per la categoria ski, seguiti a breve distanza da Nicola Bassi, categoria runners. Nel tratto che separa il Passo del Tonale e Case di Viso però Bassi ha inserito il turbo cominciando ad accumulare minuti di vantaggio.

 

 

 

Per tutto il resto della corsa il Castiglionese ha lottato contro la solitudine e la stanchezza, ritrovando di chilometro in chilometro la concentrazione, una forza sempre nuova e la visione di un traguardo sempre più vicino. Per le due passate edizioni Nicola Bassi, ha visto sfuggirgli il titolo, ma questa volta il trionfo è stato solo suo.

 

 

 

 

Mondini e Neuret, compagni per tutta la gara, si sono aggiudicati il secondo posto, giungendo all'arrivo insieme. Ottima prova anche per Simone Musazzi, categoria ski, arrivato a Pontedilegno dopo solo 10 minuti. Marta Poretti, runners, eroina di tutta la corsa ha compiuto il miracolo, chiudendo la gara dopo solo 29ore e 40 minuti, aggiudicandosi così il 5° posto assoluto e distanziando Antonella Manzoli di ben 12 ore. Buona anche la prova dell'atleta di casa, Daniela Toloni, categoria ski che si è aggiudicata la 25° postazione assoluta.

 

 

 

 

Anche i bikers hanno dato prova di grande esperienza e tenacia, infatti a tagliare il traguardo contemporaneamente sono stati Luca Bettinsoli, Giovanni Roveri e Sebastiano Favoro, alle 4.34 di sabato. Qualche ora di sonno per tutti e poi di nuovo al lavoro per la prossima edizione!


Aggiungi un commento

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.