Altri sport

Dal diario di bordo di Alex Bellini

02/12/2008

Continua non senza difficoltà l'avventura del navigatore solitario di Aprica (So)

Maurizio Torri

International Lake garda Tour, dal 10 dicembre iscrizioni aperte

01/12/2008

Dopo l'ottimo esito della prima edizione vi è molta attesa per la gara 2009

Maurizio Torri

Dal diario di bordo di Alex Bellini

27/11/2008

Continua tra alti e bassi l'avventura transoceanica dell'aprichese Alex Bellini. Un'avventura che appassiona la nostra redazione e tutti quanti lo conoscono... Forza Alex!!!!

Maurizio Torri

Dal diario di bordo di Alex Bellini

20/11/2008

Miglia mancanti a Sydney 920 Miglia da Lima 7502 Mi sembra di aver percepito una certa ansia, in alcuni di voi. Insomma mi volete a terra il prima possibile. A chi lo dite!? Ma non abbiate fretta, 920 miglia sono sempre un bel viaggetto e conto di farle..... Ditemelo voi! Leggete in fondo. Aggiornamento molto breve perche´ ho nuovi problemi con la carica delle batterie.

Maurizio Torri

Dal diario di bordo di Alex Bellini

20/11/2008

Novembre non poteva cominciare in modo peggiore. Dopo le due giornate super da 50 miglia l´una ho tirato bruscamente il freno! Ieri ed oggi sono stati giorni molto duri. In realta´ sto subendo l´influenza di una corrente (debole per fortuna) con direzione molto variabile (ieri verso Sud, oggi verso SE che, assieme a venti deboli e ballerini, mi rallenta parecchio.

Maurizio Torri

Garmin con Basso per il rientro in gruppo

20/11/2008

Nel periodo lontano dalle corse Ivan Basso non è mai stato solo: oltre all’affetto di numerosi tifosi il ciclista varesino ha potuto allenarsi grazie anche al supporto di Garmin e del suo GPS specifico per il ciclismo, l’Edge 705. In occasione del salone della bicicletta di Milano, Ivan Basso illustrerà le tracce e gli allenamenti registrati dal suo Garmin. Intanto al rientro alle gare atteso nella Japan Cup, sfoggerà il nuovo satellitare personalizzato con i colori della sua bicicletta. Non ha mai smesso di pedalare, nemmeno quando fuori pioveva o faceva 40 gradi all’ombra.

Maurizio Torri

Paola Pezzo Torna sui suoi passi

20/11/2008

Dopo un anno di stop, nel 2009 torna uno degli appuntamenti “clou” del panorama delle ruote grasse. Torna la Gran Fondo Paola Pezzo che, dopo l’esperienza di Riva del Garda del 2007 e la pausa del 2008, si presenterà al pubblico dei bikers per l’ottava volta. Sede centrale dell’evento sarà nuovamente Garda (Verona), come nel caso delle prime sei edizioni della gara, suggestiva località che si affaccia sulla sponda veronese dell’omonimo lago, nonché apprezzata mèta degli appassionati delle due ruote. Le date saranno quelle del 24, 25 e 26 aprile 2009, per una kermesse interamente dedicata alle mountain bike, con tanto di villaggio Expo, una competizione di super enduro ed un evento riservato ai giovanissimi.

Maurizio Torri

Dal diario di bordo di Alex Bellini

20/11/2008

Pioggia, vento e freddo tutto il giorno. Che schifezza di tempo! Le prime gocce questa mattina proprio quando mi apprestavo a slegare il laccio che tiene legati i remi l´uno all´altro e da quel, momento non ha piu´ smesso. Sono fradicio fino al midollo, mani e piedi sono talmente cotti che sembrano finti.

Maurizio Torri

Dal diario di bordo di Alex Bellini

20/11/2008

Questo aggiornamento non credevo di poterlo fare. Leggendo capirete perche´. Di cose da raccontarvi ce ne sono parecchie. Cominciamo dalle belle notizie. Da due giorni ho intercettato la "famosa" corrente di cui si e´ tanto parlato, che dovrebbe accompagnarmi molto rapidamente a Sydney. Ieri, addirittura ( ve ne sarete accorti anche voi) la velocita´ media e´ stata superiore ai 3 nodi per l´intera giornata e stando ai dati di Roger man mano che mi avvicinero´ alla costa aumentera´ ancora di piu´. Non oso quindi pensare con quale velocita´ entrero´ nella baia!!! Seconda buona notizia e´ che ho oltrepassato il limite delle 600 miglia a Sydney che vogliono dire 1000 CHILOMETRI a terra! Ma veniamo alle brutte. Come previsto da Rick (meteorologo) gia´ molti mesi fa, il mare, in quest ultimo tratto, e´ caratterizzato da un aumento considerevole del moto ondoso che lo porta, in corrispondenza con il periodo di alta marea, a gonfiarsi enormemente.

Maurizio Torri

Dal diario di bordo di Alex Bellini

20/11/2008

Scusatemi ma non mi ero mica accorto che fosse passato cosi´ tanto tempo dall´ultimo aggiornamento. Queste ultime giornate mi hanno fatto parecchio tribolare e ho perso il contatto con il tempo. C´era gia´ chi si stava preoccupando. Questo non va bene.

Maurizio Torri

Pagine